La nostra redazione è sostenuta dai lettori. Tra l'altro, ci colleghiamo a negozi online selezionati e a partner dai quali possiamo ricevere una remunerazione. Per saperne di più.

Abbiamo testato decine di tavole da SUP.

Abbiamo anche sfogliato le pagine dei produttori, le descrizioni dei prodotti e i PDF con i dettagli tecnici.

Abbiamo suddiviso le centinaia di tavole diverse in un piccolo e conciso elenco di tavole da SUP veramente valide.

Chi vuole la risposta breve:

La Bluefin Cruise è la migliore tavola da SUP!

La migliore tavola da SUP
Bluefin Cruise 10'8
9.4/10Our Score

La Bluefin Cruise 10'8 è una delle tavole più popolari. Questa tavola da SUP di alta qualità convince grazie a un ampio set di accessori e a una garanzia di 5 anni. Nel nostro test, Bluefin Cruise ci ha sorpreso soprattutto per la sua enorme rigidità. Tuttavia, con la sua struttura robusta, il Bluefin Cruise non è il SUP più leggero. 

Queste tavole potrebbero già convincere in un test di SUP board o comunque nella pratica.

Inoltre, abbiamo redatto una guida in cui è possibile scoprire cosa cercare quando si sceglie una tavola da stand up paddling.

L’elenco che segue è stato stilato per offrirvi un’ampia scelta tra schede davvero diverse, tutte tra i migliori modelli per il loro scopo.

Le migliori tavole da SUP

#1 Bluefin Cruise

La Bluefin Cruise 10’8 è una tavola all-round lunga 325 cm, larga 77 cm e spessa 15 cm. Il Cruise 10’8 è progettato per un carico utile massimo di 130 chilogrammi.

Il Bluefin Cruise 10’8 viene consegnato in un set composto dal SUP, da un sedile da kayak montabile, da una pompa ad aria, da un guinzaglio, da una borsa per il trasporto e da una pagaia in fibra di vetro double-face.

Gli acquirenti hanno lodato il Bluefin Cruise 10’8 soprattutto per la sua vasta gamma di accessori di alta qualità. Anche la lavorazione della tavola è al top. Nel confronto diretto con altri SUP, si nota subito che il Cruise 10’8 è estremamente rigido, il che garantisce un appoggio particolarmente sicuro.

I clienti sono rimasti colpiti anche dalle buone caratteristiche di guida. Il Cruise 10’8 2020 è fedele alla rotta, offre una buona stabilità in rettilineo ed è comunque manovrabile. In particolare, molti clienti hanno sottolineato la leggerezza della paletta. A differenza di altri SUP, il Bluefin Cruise è dotato di una pagaia in fibra di vetro che pesa molto meno delle tipiche pagaie in alluminio.

La migliore tavola da SUP
Bluefin Cruise 10'8
9.4/10Our Score

La Bluefin Cruise 10'8 è una delle tavole più popolari. Questa tavola da SUP di alta qualità convince grazie a un ampio set di accessori e a una garanzia di 5 anni. Nel nostro test, Bluefin Cruise ci ha sorpreso soprattutto per la sua enorme rigidità. Tuttavia, con la sua struttura robusta, il Bluefin Cruise non è il SUP più leggero. 

#2 MOAI Allround 11′

La MOAI Allround 11′ è una buona tavola perché è un misto tra tavola allround e da turismo. La forma e le caratteristiche sono state scelte con saggezza e combinano molti vantaggi di entrambi i tipi di tavola.

Il MOAI Allround 11′ ha una finitura di alta qualità. Anche la confezione degli accessori è di buona qualità. La pagaia in fibra di vetro è anche molto più leggera e potente delle pagaie in alluminio di altri set simili.

L’elevata capacità di carico e la lunga lunghezza sono ideali per le persone alte e pesanti.

Nel complesso, è una tavola veloce e stabile perché dotata di 2+1 pinne. Il Kickpad facilita gli spostamenti con un po’ di pratica.

Un mix di tavola da SUP allrounder e da turismo
MOAI Allround 11'
9.4/10Our Score

La MOAI Allround 11' colma il divario tra le tavole allround e quelle da turismo. La tavola da SUP del marchio olandese combina molti vantaggi di entrambi i tipi di tavola. Il MOAI Allround 11' è molto ben costruito e viene fornito con un intero pacchetto di accessori (tra cui uno zaino di alta qualità e una pagaia leggera in fibra di vetro).

#3 Goosehill Sailor

Il Goosehill Sailor è una tavola all-around tradizionale, ideale per i principianti. Le tavole sono adattabili e stabili in acqua.

Il SUP Allround, lungo 320 cm, è rigido e potente. Non per niente il Goosehill Sailor ha già raccolto molte recensioni positive.

Nel complesso, il rapporto prezzo-prestazioni è buono. Il produttore offre anche una garanzia di 3 anni, il che è un buon segno.

Dopotutto, solo i marchi che sono convinti della durata dei propri prodotti danno una garanzia.

Il pacchetto di accessori non è il massimo in termini di qualità, ma è sufficiente per l’inizio. Include anche l’attrezzatura di base completa.

Un popolare set SUP per principianti a poco prezzo
Goosehill Sailor
9.4/10Our Score

Il Goosehill Sailor (e il modello simile Goosehill Rainbow) sono tavole classiche all-round adatte ai principianti. A parte un'esagerazione del carico massimo, la scheda è un'ottima scelta. La rigidità è buona e le valutazioni sono al top. Dato il prezzo accessibile, entrambi i SUP Goosehill sono ottime tavole per i principianti.

#4 Aqua Marina Beast

L’Aqua Marina Beast è una tavola all-around uscita nel 2018. La Bestia misura 320 cm x 81 cm x 15 cm e pesa 9,3 kg. Il SUP blu e giallo è progettato per un carico massimo di 143 kg.

Una stretta maniglia per il trasporto facilita il trasporto, una GoPro può essere montata sul supporto per action cam, ad esempio, e la rete per bagagli viene utilizzata per portare l’attrezzatura durante i tour. La Bestia è disponibile in vari set, ciascuno contenente diversi accessori.

Gli acquirenti dell’Aqua Marina Beast sono convinti della stabilità della tavola in acqua. L’elevata stabilità consente anche ai principianti di trovare facilmente l’equilibrio. I clienti riferiscono inoltre che la Bestia è rapidamente pronta all’uso. Il rapporto qualità-prezzo è probabilmente l’argomento più forte a favore dell’Aqua Marina Beast.

I clienti notano sempre più spesso che si tratta di un buon SUP, ma che non è possibile raggiungere la massima velocità. Alcuni acquirenti hanno notato un odore di gomma dopo aver disimballato la scheda, che si è dissipato solo gradualmente. Almeno un cliente ha avuto problemi con la pompa dell’aria e ha dovuto sostituirla.

Il popolare SUP per principianti con molte caratteristiche
Aqua Marina Beast
9.4/10Our Score

L'Aqua Marina Beast è una tavola all-round molto solida e una scelta eccellente per il suo prezzo. È sul mercato da anni e continua a godere di grande popolarità. Questa tavola è ideale per i principianti ambiziosi, in quanto ha molto da offrire grazie alla sua grande qualità costruttiva (compresi i rinforzi aggiuntivi per le rotaie), alle caratteristiche avanzate (grande deckpad con kickpad) e all'attrezzatura di alta qualità.

#5 Bluefin Cruise Carbon 10’8

La Bluefin Cruise Carbon è una bellissima tavola da SUP a tutto tondo, ottimale per le escursioni su laghi, fiumi e canali con onde piccole. Con i suoi 325 cm di lunghezza e 82,5 cm di larghezza, la tavola da SUP non è adatta a lunghe escursioni. A questo scopo si dovrebbe piuttosto utilizzare il Bluefin Cruise Caron 12.

Grazie all’elevato spessore di 16 cm, la Bluefin Cruise Carbon è una tavola da SUP larga, con un carico utile elevato, maggiore robustezza e galleggiabilità rispetto alle altre tavole da SUP. Sia per i principianti che per i più esperti, il Bluefin Cruise Carbon, resistente alle punte, è perfetto per le uscite in acqua.

Non solo facilita le sessioni di pratica per i principianti, ma il cuscinetto antiscivolo assicura un appoggio sicuro, riducendo le probabilità di cadere in acqua.

Grazie alla superficie liscia e all’elevata rigidità, anche gli utenti più esperti possono mostrare le proprie capacità. Lo strato aggiuntivo di carbonio rafforza ancora una volta molto la tavola da SUP.

Uno dei SUP più rigidi al mondo
Bluefin Cruise Carbon 10'8
9.4/10Our Score

La Bluefin Cruise Carbon è una delle tavole da paddle più rigide al mondo. È più costoso del normale Bluefin Cruise, ma offre di più in termini di rigidità, di equipaggiamento incluso e ha più funzioni. Con il suo peso, non è il modello migliore per il trasporto, ma sull'acqua questa tavola SUP gonfiabile è quanto di più simile a una tavola rigida.

#6 Aqua Marina Fusion

L’Aqua Marina Fusion è un tipico tuttofare che si adagia in modo stabile e deciso sull’acqua. Le sue dimensioni sono convincenti. Misura 315 cm di lunghezza, 76 cm di larghezza e 15 cm di spessore.

La lunghezza è quella tipica di un tuttofare. La tavola è stabile e abbastanza lunga da permettere ai principianti di esercitarsi. Scivola bene tra le onde e offre una buona stabilità.

Come già accennato, l’Aqua Marina Fusion si rivolge ai principianti che si trovano per la prima volta nella loro vita su un SUP. Maneggiare l’Aqua Marina Fusion è facile.

Non si ribalta rapidamente e fornisce rapidamente un appoggio solido. Il bilanciamento è facile grazie alle dimensioni larghe e lunghe e quindi il centro si trova rapidamente per potersi muovere con la tavola.

L’Aqua Marina Fusion non è solo un bellissimo tuttofare in grado di fare tutto, ma anche una tavola dotata di un ottimo set di accessori. I principianti possono iniziare subito con gli accessori in dotazione e non devono recarsi al negozio più vicino per acquistare gli accessori necessari. Tutto è incluso.

Set completo entry-level molto popolare
Aqua Marina Fusion
9.4/10Our Score

L'Aqua Marina Fusion offre una comprovata qualità di fascia media con poche sperimentazioni e un design universalmente apprezzato. L'attrezzatura è buona e il consiglio è già riuscito a convincere con molte esperienze positive a lungo termine. L'Aqua Marina Fusion è una barca tuttofare abbastanza robusta per i paddler più leggeri, che viene fornita in un pacchetto completo con tutte le attrezzature di base.

Perché il nostro test sulle tavole da SUP è utile?

A una velocità raramente vista prima, lo Stand Up Paddling si è evoluto da una piccola nicchia a uno degli sport acquatici più popolari.

Questa rapida ascesa ha messo gli imprenditori sulla mappa. Vengono fondate numerose nuove aziende manifatturiere, ognuna delle quali lancia le proprie linee di modelli.

Oggi ci sono così tante tavole da SUP diverse che anche i paddler più esperti hanno difficoltà a orientarsi in questa giungla.

Dopo tutto, chi ha voglia di passare il tempo a scorrere le schede tecniche dei prodotti per capire le piccole (ma cruciali) differenze tra una scheda e l’altra?

Per tutti coloro che sono alle prime armi con lo Stand Up Paddling, questo è il posto giusto.

Oltre alle schede che presentiamo, ci sono naturalmente molti altri modelli che avremmo voluto includere nel nostro elenco.

Inoltre, confrontiamo i modelli appena usciti con quelli elencati e, se necessario, sostituiamo una scheda obsoleta con una nuova.

Test delle tavole da SUP: Scegliere la tavola da stand up paddling perfetta

Lo Stand Up Paddling è uno sport molto bello. Tuttavia, a volte il SUP è più faticoso di quanto sembri agli occhi degli estranei. Prima ancora della pagaia da SUP, la tavola su cui si viaggia è il pezzo più importante dell’attrezzatura.

Abbiamo analizzato tutte le caratteristiche cruciali delle tavole in una ricerca approfondita e vi forniamo qui una panoramica pratica di tutti gli aspetti a cui dovreste prestare attenzione quando acquistate una tavola da SUP.

Alla fine dell’articolo rispondiamo alle domande più frequenti in una sezione extra. Tutto chiaro?

Bene, allora: Ai vostri posti. Pronto. Vai!

Trovare la tavola da SUP giusta

La nostra selezione di tavole da Stand Up Paddling è stata pensata soprattutto per i principianti e i paddler intermedi (con un massimo di due anni di esperienza).

Ciascuna commissione presenta punti di forza e di debolezza, ma è sostanzialmente simile. Tutte le tavole da SUP selezionate sono tavole all-round con una lunghezza compresa tra 305 e 320 cm circa.

Il grande vantaggio delle macchine tuttofare è che possono essere utilizzate in un’ampia gamma di settori. Le gite rilassate attraverso i laghi vicini sono possibili tanto quanto le pagaiate da turismo per il fitness o il surf su piccole onde.

Per i veterani del SUP, la tendenza è spesso quella di acquistare una seconda tavola, più specializzata in un particolare aspetto del SUP.

Le speciali tavole da yoga SUP, ad esempio, sono meglio progettate per praticare esercizi di yoga sull’acqua, mentre i SUP da onda sono stati ottimizzati per la manovrabilità e con essi si può saltellare tra le onde.

La maggior parte dei principianti si avvicina allo Stand Up Paddling con un Allrounder. In questo modo è possibile imparare lo Stand Up Paddling e avere la tavola giusta per provare diverse cose.

Con la prossima tavola da stand up paddling potrete quindi andare nella direzione che più vi piace.

Un altro punto a favore dell’Allrounder come tavola da SUP per principianti è la costruzione ampia e particolarmente stabile delle tavole Allrounder. Per i principianti di questo sport, l’Allround Board facilita l’acquisizione di un senso di equilibrio.

Una domanda cruciale quando si sceglie una tavola da stand up paddling è se si vuole una tavola da SUP gonfiabile o una tavola fissa. I principali argomenti contro i pannelli rigidi fissi sono il costoso trasporto e l’ingombro dello stoccaggio.

All’inizio una tavola gonfiabile sembra un materasso ad aria migliore. Infatti, le tavole sono solitamente gonfiate a 1 bar e sono dure come una roccia quando sono gonfie.

Se si considera che le tavole gonfiabili rappresentano oggi il 90-95% delle tavole vendute, si può capire che molti paddler sono venduti con i SUP gonfiabili (iSUP).

Il nostro team è unito anche dietro ai modelli gonfiabili. Solo per le persone che non hanno problemi di trasporto e stoccaggio, ad esempio perché vivono vicino all’acqua, le tavole da SUP fisse possono essere un’alternativa interessante.

Nel nostro elenco troverete solo iSUP. Siamo convinti che le tavole gonfiabili siano la scelta migliore per almeno 19 su 20 paddler.

Il design è un altro fattore decisivo. Le tavole lunghe e strette tendono a essere più veloci perché offrono meno resistenza all’acqua.

Se si vuole dare maggiore enfasi agli allenamenti, si dovrebbe guardare a tavole adeguatamente allungate come la Bluefin Cruise. Il nose (punta della tavola) affusolato del Bluefin Cruise assicura inoltre che la tavola tagli l’acqua.

Molte schede includono un pacchetto completo con molti accessori. Nel nostro elenco troverete solo tavole da SUP che includono tutte le parti dell’attrezzatura di base (pagaia, pompa, pinne, ecc.).

Lunghezza del pannello

La lunghezza della tavola è un criterio decisivo. I diversi tipi di pannelli possono essere classificati in base alla loro lunghezza. In linea di massima, possiamo distinguere tre diversi tipi di schede:

Tavole corte (più corte di 2,75 m): Particolarmente adatte a manovre veloci, spesso utilizzate per il SUP surf, più lente.

Tavole di media lunghezza (da 2,75 a 3,65 m): La lunghezza migliore per i principianti, “sweet spot” di manovrabilità, stabilità e velocità, tipicamente tavole all-around, da yoga o da pesca SUP.

Tavole lunghe (più lunghe di 3,65 m): Le tavole più veloci, spesso SUP da competizione o da turismo, con scarsa manovrabilità e minore stabilità.

Larghezza del pannello

La larghezza delle tavole da SUP determina la stabilità. Più ampia è la tavola, più stabile è il supporto su di essa. Con le tavole più strette si è più veloci.

Tavole strette (più strette di 75 cm): Queste tavole strette sono più veloci, ma offrono meno stabilità e spesso sono troppo impegnative per i principianti.

Tavole larghe (più larghe di 78 cm): Le tavole più larghe sono ideali per i principianti. Trovare e mantenere l’equilibrio è molto più facile su queste tavole.

3 motivi per cui dovreste praticare lo Stand Up Paddling

Lo Stand Up Paddling si è rapidamente trasformato da fenomeno marginale a sport popolare. Uno dei motivi è che il SUP è incredibilmente divertente.

Come per altri sport, non è necessario praticare lo stand up paddling da soli. Un tour congiunto crea addirittura un vero e proprio stato d’animo.

Il motivo migliore per cui si dovrebbe praticare lo stand up paddling è che questo sport è un eccellente allenamento per tutto il corpo che non sembra affatto un allenamento.

I muscoli profondi, in particolare, traggono beneficio dal mix di movimenti minimi di bilanciamento e dal movimento stesso della pagaiata. Il SUP è anche un ottimo allenamento di resistenza che non richiede un intero arsenale di attrezzature.

A nostro avviso, gli sport migliori sono quelli che quasi non sembrano allenarsi, perché l’obiettivo è divertirsi. Vediamo che lo Stand Up Paddling rientra esattamente in questa categoria.

A differenza di molti altri sport, lo Stand Up Paddling non ha un impatto negativo su articolazioni e legamenti.

L’impatto duro del corpo sul terreno, come quando si fa jogging sull’asfalto o si gioca a badminton, spesso non esiste negli sport acquatici. Proprio come il nuoto, lo stand up paddling è un’ottima alternativa per chi soffre di dolori articolari.

Inoltre, lo stand up paddling non richiede molta attrezzatura. Una tavola, una pagaia e una corda sono perfettamente adeguate. Con le numerose opzioni disponibili al giorno d’oggi, chiunque può trasportare facilmente una tavola da SUP.

Non ha nemmeno bisogno di un’auto. Con lo speciale rimorchio da bici per tavole da SUP, le tavole possono essere portate in acqua in modo molto rilassato.

Un breve tour intensivo in SUP al mattino allontanerà sicuramente i dispiaceri e le preoccupazioni. Il SUP è divertente da soli, ma in gruppo è ancora più bello.

Se vi è mai capitato di fare stand up paddling con la famiglia e gli amici, o addirittura di avere i bambini o il cane sulla tavola con voi, saprete di cosa stiamo parlando.

FAQ

Quante tavole da SUP esistono?

Molto numerosi. Per ognuno dei diversi utilizzi (touring, racing, yoga, all-round, wave, ecc.) ci sono molte tavole. Le rispettive tavole si differenziano per le caratteristiche di guida. Soprattutto la lunghezza, il rapporto tra lunghezza e larghezza e la forma della tavola influiscono sulle caratteristiche di guida e sono caratteristiche decisive per la classificazione nelle rispettive classi di tavole.

Come scegliere una buona tavola da SUP?

Non esiste una risposta semplice a questa domanda. La tavola da SUP giusta dipende dall’uso che se ne vuole fare. Se volete fare stand up paddling con il vostro cane, dovete cercare una tavola larga che dia al cane lo spazio per camminare avanti e indietro e che abbia un cuscinetto spesso che gli dia una posizione stabile e che resista agli artigli del cane.

Quanto pesa una tavola da stand up paddling?

Il peso di una tavola da Stand Up Paddling dipende dalla lunghezza, dalla larghezza e dagli accessori montati. Per la maggior parte dei modelli, il peso è compreso tra 6 e 15 kg. Un peso ridotto facilita ovviamente il trasporto, ma è anche indice di materiali meno robusti.
Molte tavole da SUP particolarmente rigide e resistenti portano per questo motivo un peso leggermente superiore sulla bilancia. Soprattutto le tavole con rail (= bordi) rinforzati in carbonio pesano di più, ma offrono anche migliori caratteristiche di guida grazie alla maggiore rigidità.

Che cos’è una tavola da SUP?

SUP Board è l’acronimo di Stand Up Paddling Board. Anche gli esterni usano spesso il termine SUB Board. Tuttavia, questo non è corretto.

Di che materiale sono fatte le tavole da SUP gonfiabili?

Le tavole da SUP gonfiabili sono realizzate in PVC. Per le tavole si utilizza un materiale che, da un lato, può essere arrotolato per il trasporto e, dall’altro, può resistere agli urti con le pietre.

Quanto deve essere lunga una tavola da Stand Up Paddling?

La lunghezza della tavola dipende dall’uso previsto. Per i principianti, le tavole di lunghezza compresa tra 2,75 e 3,65 m sono la scelta migliore. Le tavole più corte sono più maneggevoli, mentre quelle più lunghe possono raggiungere velocità più elevate.

Qual è la migliore tavola da SUP?

Trovare la tavola da SUP più adatta alle proprie esigenze non è così facile. Tutte le offerte presenti sul mercato rendono questa decisione ancora più difficile. Ma un test delle tavole da SUP è una buona guida per trovare le migliori tavole da SUP per i principianti.

Lo Stand Up Paddling è adatto anche ai bambini?

Il SUP è paragonabile a una canoa perché, per definizione, è una “piccola imbarcazione a propulsione muscolare”. Non è necessaria la patente nautica e non è nemmeno necessario registrare la tavola da SUP. Ciò significa che tutti possono pagaiare.
Tuttavia, questo non significa che possa essere del tutto innocuo. L’esperto di salvataggio in acqua raccomanda ancora una volta di giocare in sicurezza, soprattutto quando ci sono bambini a bordo. In ogni caso, i genitori o gli assistenti devono osservare le due regole seguenti:
Regola numero 1: la tavola da SUP non sostituisce il giubbotto di salvataggio.
Se state pagaiando con un bambino su una tavola da SUP, assicuratevi di indossare un giubbotto di salvataggio. Per i bambini che non sanno ancora nuotare, è necessario che a bordo ci sia anche un nuotatore.
Regola numero 2: scegliere i vestiti giusti.
I bambini rischiano rapidamente di andare in ipotermia. Pertanto, assicuratevi di indossare una muta quando l’acqua è ancora fresca. Poiché spesso i bambini amano saltare o cadere in acqua, è opportuno indossare un giubbotto di salvataggio. Gli esperti consigliano di indossare un giubbotto solido, che ammortizza anche una caduta sulla tavola da SUP.

Qual è la migliore tavola da SUP?

Il vincitore del test della nostra tavola da SUP è il Bluefin Cruise. La scheda potrebbe convincere con accessori di alto livello, una lunga garanzia e una costruzione molto robusta. Visualizza il test delle tavole da SUP.

Quanto costa una buona tavola da SUP?

Buone tavole da Stand Up Paddling sono già disponibili a partire da 300€. Per i principianti, le tavole da SUP economiche sono del tutto sufficienti. Gli esperti e i professionisti pagano talvolta più di 800€ per una tavola da SUP. Visualizza le tavole SUP economiche.

Quali sono le tavole da SUP adatte ai principianti?

I principianti dovrebbero scegliere una tavola da SUP più larga. Le tavole più larghe garantiscono una maggiore stabilità. Questo è particolarmente pratico all’inizio. Il Bluefin Cruise 10’8 e il Decathlon Itiwit X100 10′ sono ottime tavole da SUP per i principianti.

Quale marca di SUP è la migliore?

Nel frattempo, esistono numerosi marchi di SUP. Nei nostri test, soprattutto i marchi Bluefin, Penguin e Glory Boards hanno ottenuto buoni risultati. Per saperne di più sui marchi di SUP, cliccate qui.

Conclusione

Lo Stand Up Paddling è uno sport unico che sta conquistando i laghi locali. Una volta acquisito il gusto, vi ritroverete presto su ogni tipo di acqua.

La cosa più entusiasmante sono i cambiamenti che lo Stand Up Paddling sta avendo sugli altri sport acquatici. La pesca da una tavola da paddle è in aumento, così come il surf su una tavola gonfiabile.

Anche il windsurf con materiale gonfiabile che può essere trasportato in un solo zaino non è più un sogno, ma già una realtà.

Come potete vedere, lo Stand Up Paddling offre un mondo di possibilità. Ma questo è il futuro.

Con le tavole da SUP della nostra lista e le nostre recensioni, getterete una solida base da cui partire per esercitarvi con le vostre sensazioni sulla tavola da paddle.

Max è un appassionato di Stand Up Paddler e gestisce un blog sul SUP. Ha già testato decine di tavole da SUP e scritto un numero ancora maggiore di blog sullo Stand Up Paddling. Presso Wellenliebe è responsabile della sezione SUP.

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments